Non si vede bene che con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.

— Antoine de Saint-Exupéry

Si alza il vento – esce in Italia l’ultimo film di Hayao Miyazaki

L’amore per il volo di Miyazaki

Sta finalmente per uscire nelle sale italiane l’ultimo capolavoro di Hayao: “Si alza il vento”.

Il film d’animazione racconta la storia di Jiro (personaggio realmente esistito), un giovane giapponese che vede la sua aspirazione di volare distrutta dalla sua forte miopia. In sogno però gli apparirà l’italiano Caproni, il famosissimo costruttore di aeroplani, che gli rivelerà che progettare aerei è meglio che pilotarli. Sarà proprio in questo campo che le aspirazioni di Jiro prenderanno nuova forma e compimento, diventando così uno dei migliori ingegneri aeronautici del mondo. La storia narra inoltre della sua storia d’amore con Nahoko, e le loro vicissitudini alle soglie della Seconda Guerra Mondiale. Dopo Porco Rosso, Miyazaki torna quindi a parlare dell’ebrezza delle altitudini e della poesia dei cieli!

 

Il bacio tra Jiro e Nahoko

Il bacio tra Jiro e Nahoko

C’è chi lo ha definito “il miglior film d’animazione mai realizzato”, mentre Gabriele Niola, di MyMovies.it ha scritto:

“Miyazaki torna a descrivere le emozioni più elevate, a raccontare lo splendore di essere vivi in questo pianeta, unito all’esigenza di continuare a vivere nonostante tutto”

Che dire… più “cattonerd” di così!

Vi lascio al trailer di “Si alza il vento”.

E voi, andrete a vederlo?

Commenti da facebook

Commenti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × uno =

Lars Daryawesh

Author: Lars Daryawesh

Cultura cattolica: Ho sempre avuto un approccio razionale alla fede. Più ragionavo sulla vita e sul creato, e più scoprivo che a molte delle mie conclusioni era già arrivata la Chiesa secoli e secoli prima. Inoltre, là dove le nostre conclusioni divergevano, mettendomi in discussione ho felicemente scoperto che alla fine aveva sempre ragione Lei. Ora però ho imparato che la fede non è solo un rapporto di testa, ma anche di cuore e di corpo, e ho potuto constatare con mano e con occhi quanto scommettere su Cristo possa portare ad una migliore consapevolezza di sé e ad un livello più alto di bene da poter donare agli altri. Cultura nerd: Ho iniziato con i videogiochi con l'Amstrad a cassette. Seguita subito dopo dal mio primo amore informatico: L'Amiga 500. Seguirono poi svariati pc, sia con Windows che con Linux (fedora, Debian e poi Ubuntu), fino ad arrivare alla Apple con il suo OSX. Ho inizato a leggere manga alle elementari, con Guyver (di cui ancora non ho visto la fine!), e tempo permettendo sto seguendo delle serie ancora in corso d'opera (Gantz, One piece, Berserk ecc ecc). Adoro gli z-movies e il cinema in generale, soprattutto film demenziali come Hot-Shot o Zoolander. Potrei andare avanti ma penso che questo dovrebbe bastare a darvi un'idea su di me!

Share This Post On
Share This