La sofferenza, il dolore sono l’inevitabile dovere di una coscienza generosa e di un cuore profondo. Gli uomini veramente grandi, credo, debbono provare su questa terra una grande tristezza.

— Fëdor Dostoevskij

Top 10 delle Girls più amate dai Nerd – 2015

Le dieci donne più popolari per noi di Cattonerd

Si dimostra così affascinante a chi la guarda
che trasmette, tramite gli occhi, una dolcezza
al cuore, che non si può capire se non la si è provata. ~ Vita nova

Qualcuno di voi potrebbe domandarsi per quale ragione tiro fuori, così a buffo, una classifica delle dieci ragazze più sognate dai nerd. Colpa dell’estate che va finendo, che ci ha mostrato qualche ragazza in costume di troppo? Colpa del clima caldo ed afoso che ci ha reso tutti un po’ meno pudici? Ma no… non siate maliziosi!

Moralismi a parte. Beh, la domanda scaturisce dall’attribuire al Cristianesimo un disinteresse nei confronti della bellezza, che di solito fin quando è arte, architettura, fumetti, poesia, cinema o musica, è considerata “cultura”. Dunque niente da eccepire. Tuttavia se ci si focalizza sulla bellezza femminile, allora no! Tutto ciò suona un po’ come vanesio o, addirittura, erotomane. ConcupiscenzaLe debolezze psicofisiche dovute alle tare ereditarie o 'ferite' propagatesi nella natura umana dal peccato di Adamo. o no, la bellezza delle forme del corpo è la più perfetta e sublime opera d’arte di Dio (cito Michelangelo Buonarroti). Non a caso, la corretta traduzione di Genesi 1, 31 sarebbe proprio “Dio vide quanto aveva fatto, ed ecco, era cosa molto bella.” E la cosa più bella creata dal Signore è senza alcun dubbio l’uomo, che riflette ANCHE esteriormente la bellezza di Dio. La donna, essendo stata creata dopo l’uomo come opera ultima dell’Onnipotente artista, è la cosa più stupefacente dell’eternità creata. Ovviamente, la bellezza che conta è quella interiore, infatti non ci interessa fare una classifica basata su puri canoni estetici (non siamo mica Vogue!), ma è piuttosto una classifica – indicativa e tutt’altro che scientifica – della ragazze più amate SECONDO CATTONERDOssia, secondo Alex Pax-Man, autore di questo articolo! ., e in generale, dal mondo nerd. E poi vuole anche essere un inno di gratitudine al buon Dio, che ci ha donato così tanta bellezza e talento! (Suvvia, un po’ di goliardia non guasta mai!)

Ah, dimenticavo! Si tratta in ogni caso di un articolo di nerditudine… Pertanto ogni ragazza di questa top ten avrà una sua scheda-profilo: attributi (Avvenenza e Carisma), con un voto da uno a cinque cuoricini; la santa cattolica a cui più fisicamente assomiglia (disturbante, nevvero?); la razza a cui apparterebbe se si trovasse nella Terra di Mezzo; la creatura mitologica che più ci ricorda; il cosplay affinity (il costume da Cosplay naturalmente più adatto per lei). Per quale motivo tutto ciò? Beh, semplicemente perché è divertente e da nerd fare schede con valori numerici o appellativi da associare a cose e/o persone. Una deformazione professionale, inevitabile dopo otto lunghi anni come Dungeon Master!!!

1 ) Jennifer Lawrence

Katniss Everdeen

Katniss Everdeen nel logo di “Hunger Games – La ragazza di fuoco“. Per alcuni è, giustamente, l’incarnazione della malvagia dea della “Zona Amici”, che ha crudelmente fatto patire il povero Peeta per anni, friendzonandolo spietatamente a più riprese. Comunque quest’ultimo, dopo aver sofferto come un cane ed essersi fatto in quattro per lei, alla fine riesce a fare breccia nel gelido cuore della Everdeen… un’impresa da vero “alter Christus”!

Al primo posto Jennifer Shrader Lawrence, bellissima ed amatissima attrice statunitense, oltre che vincitrice di un Premio Oscar e di due Golden Globe. Non possiamo non ricordarla per il suo ruolo di Mystica ne “X-Men – L’inizio” e “X-Men – Giorni di un futuro passato“. Ma soprattutto per la sua parte come protagonista nella saga di “Hunger Games“. Per noi tutti resta l’odiata/amata Katniss Everdeen.

AVVENENZA:
CARISMA:
SANTA: Santa Rita da Cascia
RAZZA: Dùnadan
CREATURA MITOLOGICA: Valchiria
COSPLAY AFFINITY: Supergirl

2 ) Emma Watson

Hermione Granger

E pensare che Ron Weasley ha avuto il coraggio di friendzonare la bella Hermione Granger per più di sei libri/film/anni!!!

Emma Charlotte Duerre Watson non necessita di presentazioni. È la nostra Hermione Granger, che ci ha accompagnato per ben dieci anni, dal 2001 al 2011, nella stupefacente saga cinematografica di “Harry Potter“. Tuttavia, pure avendo dichiarato di essere piuttosto reticente all’idea di lavorare ancora in una storia fantasy, Emma sta per tornare nel ruolo di Kelsea, protagonista di “The Queen of the Tearling”: la trilogia fantasy-dispotica di Erika Johansen.

AVVENENZA:
CARISMA:
SANTA: Santa Brigida di Svezia
RAZZA: Elfo della stirpe dei Noldor
CREATURA MITOLOGICA: Fata (o Strega!)
COSPLAY AFFINITY: Kurumi di “Arrivare a te

3 ) Emilia Clarke

Daenerys Targaryen

Inzialmente non ero del tutto convinto della scelta di Emilia Clatk nel ruolo di Daenerys, che nei romanzi veniva descritta come una ragazzina appena adolescente. Ma adesso, dopo sei stagioni di “Game of Thrones” non posso fare a meno di considerarla perfetta. In fondo l’età dei personaggi dei romanzi di George Martin è sempre stata poco convincente…

Meglio conosciuta come Daenerys Targaryen, madre dei Draghi e legittima erede dei Sette Regni. Ma, dopo lo splendido “Terminator Genisys“, almeno per il sottoscritto Emilia è diventata a tutti gli effetti la nuova Sarah Connor, senza nulla togliere alle bellissime Linda Hamilton e Lena Headey. Quest’ultima, già che ci siamo, la ricordiamo per la sua parte come Cersei Lannister ne “Il Trono di Spade”.

AVVENENZA:
CARISMA:
SANTA: Santa Lucia
RAZZA: Elfo Silvano
CREATURA MITOLOGICA: AmazzoneSì, lo so... le amazzoni non sono creature mitologiche, ma l'alternativa era il Drago, che è ben poco antropomorfo!
COSPLAY AFFINITY: Carol Ferris

4 ) Karen Gillian

Amy Pond

Valeva la pena aspettare quattro stagioni per Amy Pond

Nonostante Rose (Billie Piper) sia senza alcun dubbio l’assistente del Dottore meglio caratterizzata, la più bella ed affascinante resta senz’altro l’attrice e modella britannica Karen Gillian, che ricordiamo anche per il suo ruolo di Nebula nel film “Guardiani della Galassia“. Questo la rende, per forza di cose, la ragazza più popolare per il genere fantascienza.

AVVENENZA:
CARISMA:
SANTA: Santa Brigida d’Irlanda
RAZZA: Umano della stirpe dei Rohirrim
CREATURA MITOLOGICA: Driade (non mi viene in mente nient’altro! O forse è perché mi ricorda Poison Ivy? Sì, sarebbe perfetta per quel ruolo… )
COSPLAY AFFINITY: Éowyn

5 ) Emma Stone

Emma Stone

Da Peter Paker allo sfortunatissimo Columbus di “Zombieland“, almeno nella fantasia la bella Emma è la fidanzata del nerd di turno che riesce a riscattare se stesso. Del resto senza apocalisse zombie o super poteri, un nerd potrebbe ambire a tanto?

Di Emma Stone ce ne siamo innamorati in “Zombieland“, in assoluto la migliore commedia a base di zombie di sempre, e per quanto fosse perfetta nel ruolo della fidanzata di Peter ParkerGwen Stacy, alcuni di noi non sono rimasti troppo entusiasti nel vederla comparire in quello che forse rimane il peggior film dell’Uomo Ragno: “The Amazing Spider-Man“. Speriamo di vederla ancora in un film di supereroi.

AVVENENZA:
CARISMA:
SANTA: Santa Giulia
RAZZA: Elfo della stirpe dei Sindar
CREATURA MITOLOGICA: Ondina
COSPLAY AFFINITY: C.C. di “Code Geass

6 ) Scarlett Johansson

Black Widow

Natasha Romanoff, più conosciuta come Black Widow, è il personaggio femminile di Stan Lee più amato dell’universo Marvel

Scarlett Johansson era già amatissima come attrice, cantante e modella da ben prima del successo di “The Avengers” nel ruolo di Black Widow. Personalmente non è stato altrettanto piacevole vederla nel film “Lucy“, che reputo uno dei più brutti degli ultimi anni, ma apprezzatissimo è invece il suo doppiaggio dell’intelligenza artificiale del film “Lei“.

AVVENENZA:
CARISMA:
SANTA: Santa Beatrice
RAZZA: Dùnadan
CREATURA MITOLOGICA: Banshee
COSPLAY AFFINITY: Power Girl

7 ) Natalie Portman

Padme Amidala

Padmé Amidala, la regina di Naboo e l’eterno amore di Anakin Skywalker

Oltre all’incredibile bellezza, Natalie Portman ha dalla sua un curriculum unico nel suo genere, che comincia da capolavori del cinema quali “Leon” e “V per Vendetta“, fino ad arrivare a saghe immortali quali “Star Wars“, dove interpretò la regina Padmé Amidala. L’abbiamo gradita altrettanto in “Thor” e “Thor: The Dark World“. Ma la lista dei film che ci hanno fatto amare Natalie è eufemisticamente più vasta di così…

AVVENENZA:
CARISMA:
SANTA: Santa Elisabetta d’Ungheria
RAZZA: Elfo Silvano
CREATURA MITOLOGICA: Dama bianca
COSPLAY AFFINITY: Catti-brie dei Reami Perduti

8 ) Keira Knightley

Icona della bellezza anglosassone, Keira Knightley l’abbiamo amata in “Pirati dei Caraibi” e ancora di più in “Orgoglio e pregiudizio“. Piazzarla all’ottavo posto è quasi un peccato!

AVVENENZA:
CARISMA:
SANTA: Santa Diana
RAZZA: Dùnadan
CREATURA MITOLOGICA: Ninfa
COSPLAY AFFINITY: Principessa Emeraude di “Magic Knight Rayearth

9 ) Chloë Grace Moretz

Hit-Girl

Una graziosa ragazzina vestita da supereroina che sbudella i cattivi senza alcuna pietà… semplicemente splendido! Questa è Hit-Girl

Al penultimo posto, soltanto per via dell’età (ha solo 19 anni!!!), poniamo la bella Chloë Grace Moretz, che entra a far parte delle più amate da Cattonerd per merito della sua parte in “Kiss-Ass“, di cui attendiamo con ansia il terzo capitolo – mentre il sottoscritto finisce di leggere l’ultima serie dei fumetti di Mark Millar –, dove vestiva i panni della spietatissima ammazza-criminali Hit-Girl. Inoltre, come non ricordare Chloë per altri magnifici film come il remake di “Amityville Horror“, quello di “Lasciami entrare“, “Blood Story” e “Zombies – La vendetta degli innocenti“. Mai un ruolo leggero… nevvero? XD

AVVENENZA:
CARISMA:
SANTA: Santa Barbara
RAZZA: Dùnadan
CREATURA MITOLOGICA: Nemesi
COSPLAY AFFINITY: Harlery Quinn

10 ) Kyōko Fukada

Kyoko Fukada

In “Dolls” la bella Kyōko festiva i panni di una giovane idol, Haruna Yamaguchi, all’apice del successo… Era un po’ come interpretare se stessa!

Tra le idols giapponesi forse la più ammaliante e carismatica non può che essere Kyōko Fukada, cantante e attrice giapponese famosa per il ruolo di Momoko nel film cult “Kamikaze Girls“, ma specialmente per la sua interpretazione di Doronjo (miss Dronio) in “Yattaman – Il film“.

AVVENENZA:
CARISMA:
SANTA: In Giappone, oltre ai martiri, abbiamo ben pochi santi…
RAZZA: Umano della stirpe degli Esterling
CREATURA MITOLOGICA: YouseiFata giapponese.
COSPLAY AFFINITY: Ehi, Kyōko è un cosplay vivente!

Ricordiamo anche Zoey Deschanel, Ellen Page e Jessica Alba, che per motivi di spazio non siamo riusciti ad inserire!

EXTRA BONUS

Nel tentativo di mantenermi il più “oggettivo” possibile, ho escluso tre delle ragazze meno “popolari” rispetto al grande pubblico, eppure amatissime da chi ha avuto modo di conoscerle… o, per lo meno, amate dall’autore di questo articolo!

Gemma Ward

Gemma Ward

Il volto di un angelo…

La splendida Gemma Ward, fotomodella ed attrice australiana, che incarna perfettamente la bellezza angelicata sognata da ogni cattonerd. Immaginate una creatura più bella? No, io proprio non ci riesco! XD
Ricordiamo Gemma Ward per il suo ruolo nei “Pirati dei Caraibi – Oltre i Confini del Mare“, dove vestiva i panni di una bellissima ed altrettanto spietata sirena, che ha per sempre cambiato l’immaginario nerd e non solo riguardo la figura della sirena ittiomorfeSirena marina, per metà pesce., ormai non più leggiadra ninfa delle acque o tipa nuda sotto la statua della libertàMi riferisco a “Splash - Una sirena a Manhattan”, un film del '84 dove Daryl Hannah interpretava il ruolo di una sirena a New York., ma spietata cacciatrice di uomini dal cuore impuro (Mt 5, 27). Io non lo nascondo, se fossi stato su quella scialuppa avrei fatto la fine dell'”audace marinaio”… ma si può desiderare una morte più felice?

AVVENENZA:
CARISMA:
SANTA: Santa Chiara di Assisi
RAZZA: Elfo della stirpe dei Vanya
CREATURA MITOLOGICA: Sirena (Sì lo so, questa era un po’ scontata! Ma è giusto che sia così. )
COSPLAY AFFINITY: Principessa Zelda

Maridah

Maridah, Saber PP

Mai visto un cosplay più eccezionale di questo

Maridah, Saber PPPMaridah… la più bella della cosplayer di sempre! (Non la conoscete?! Dai, si vede che non siete molto addentrati nel mondo dei cosplayer professionisti!) Oltre che modella lolita fashion, videogiocatrice di MMORPGVideogioco di ruolo online, con un mondo persistente popolato da migliaia di giocatori., otakugirl ed appassionata di anime e manga. Insomma una nerd con l’aspetto di una dea! Si può chiedere di più da una donna? Impossibile!!! La ricordiamo soprattutto per il suo bellissimo cosplay di Saber, in attesa del suo imminente debutto come principessa Zelda di “Skyward Sword“. Come spiegato goliardicamente ne “I dieci comandamenti del Cosplay“, la somiglianza fisica con il personaggio che si intende rappresentare è doverosa, ma in questo caso Maridah sembra la perfetta incarnazione della più bella dei Servant di “Fate/stay night“.

AVVENENZA:
CARISMA:
SANTA: Santa Giovanna d’Arco (Vabbè, lo ammetto… è sempre per via di Saber!)
RAZZA: Dùnadan
CREATURA MITOLOGICA: Angelo (Sì, lo so… per noi cattolici gli Angeli non sono creature propriamente “mitologiche”, ma voi trovereste qualcosa più adatto per Maridah? Io no! )
COSPLAY AFFINITY: Saber e il 90% delle protagoniste di anime e manga!

Astrid Bergès-Frisbey

Astrid Bergès-Frisbey

Astrid è stata scelta personalmente attraverso una serie di provini dallo stesso regista Rob Marshall, e dal famoso produttore Jerry Bruckheimer

Àstrid Bergès-Frisbey, un’attrice e modella spagnola che dopo il ruolo della giovane sirena rapita dal pirata Barbanera ne “Pirati dei Caraibi – Oltre i Confini del Mare” non può che essere altrettanto amata. E, mi chiedo, che fine avrà fatto il missionario cristiano dopo essere stato preso con sé dalla bella sirenetta? Che se lo sia mangiato??!

AVVENENZA:
CARISMA:
SANTA: Beata Maria Taigi
RAZZA: Elfo della stirpe degli Eldar
CREATURA MITOLOGICA: Sirena
COSPLAY AFFINITY: Lois Lane

Fuori classifica: Charlize Theron

Queen, Charlize Theron

La più bella della reame, almeno in “Biancaneve e il cacciatore“, era senza alcuna ombra di dubbio Charlize Theron nei panni della perfida regina

Infine, ad essere fuori da questa classifica ma impossibile da non ricordare per il suo impareggiabile charme, è la stupenda Charlize Theron, che dopo la sua interpretazione dell‘Imperatrice Furiosa in “Mad Max: Fury Road” non può che restare per sempre tra le donne più amate dal popolo dei Nerd. Anzi, ne è la regina!

Commenti da facebook

Commenti

1 Commento

  1. Dopo questa da Cattonerd sei ufficialmente “””evoluto””” a Cattoneckbeard xD

    Però… Dov’è Olivia Wilde? Non puoi mettermi Daenecosa e non lei…

    Scrivi una risposta

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + sette =

Alex Pac-Man

Author: Alex Pac-Man

Cultura cattolica: Affascinato dalle storie di Arda, ho cercato di capire perché Tolkien sostenesse che a essere immaginario è solo il tempo in cui sono ambientati i suoi racconti. Ho così iniziato un lungo cammino, che mi ha portato ad amare il Libro della Genesi e tutto ciò che riguarda la protologia, fino all'esperienza del percorso dei 10 Comandamenti di don Fabio Rosini. La fede cristiana è soprattutto un'esperienza di bellezza, ben lontana dall'ideologia e dall'emozionalità di chi la riduce ad un sterile atto di cieca convinzione. Cultura nerd: Le mie prime idealizzazioni furono plasmate dai capolavori di Shigeru Miyamoto, quali "A Link to the Past" e "Ocarina of Time", che, magari sarà azzardato dirlo, racchiudono in sé un po' tutta l'essenza del mito. Il mio essere un nerdone comincia dall'amore per la narrativa, per il fumetto e tutto ciò che porta alla storia delle storie.

Share This Post On
Share This