La felicità la si può trovare anche negli attimi più tenebrosi…se solo uno si ricorda di accendere la luce!

— Santa Teresina di Lisieux

Enoch Evergarden

Enoch EvergardenCultura cattolica: Nato in una parrocchia delle piccole città del sud, non scelsi di fare il chierichetto ma bensì lo scout cattolico, imparando pian piano il servizio tramite le buone azioni, l’avventura e il non ricevere nulla in cambio, poiché il servizio vero è quello gratuito. Ho cominciato nello scrivere alcuni racconti spinto dal voler convertite gli altri secondo gli insegnamenti etici e cattolici del mio percorso scoutistico e cattolico. Adesso miro al diventare scrittore cercando di massimizzare il sogno di poter portare dalla parte dei Cattolici più persone possibili, proprio come il vecchio Tolkien. Cultura Nerd: Fin da piccolo ho sempre avuto la passione per i videogiochi, i giochi di ruolo e i libri fantasy. Giocatore di Dungeon&Dragons, spesso scrivo piccoli estratti sulle mie avventure da ladro maldestro. Accompagno il mio essere nerd sempre con la possibilità di fare del bene.

E se “Dark Souls” fosse… cattolico?!
Ott14

E se “Dark Souls” fosse… cattolico?!

“Dark Soul”, il gioco più crudo e spietato di sempre, nasconde in sé una storia assolutamente compatibile con la fede cattolica! Ehi, che paradosso!

Leggi tutto