Libertà è la libertà di dire che due più due fa quattro. Garantito ciò, tutto il resto ne consegue naturalmente.

— 1984

Chi siamo, dove andiamo, perchè siamo?

Probabilmente una spiegazione è necessaria

Chi siamo

Siamo un gruppo di ragazzi e ragazze, che ancora devono capire se sono tanto cattolici da vedere tracce di Dio ovunque, o tanto nerd da voler vedere nella nerdosità una possibile via per raggiungere Dio! XD

Perché siamo

Ad ogni modo, nel mentre ci interrogavamo su queste importanti domande esistenziali, ci siamo detti: “Ma perché non conciliare le due cose?”.
Ed è così che dall’impeto evangelizzatore, da serate intere passate a guardarsi telefilm, anime o a leggere manga e libri, è nato questo folle sito.
Precisiamo però: “folle” nella migliore accezione del termine (come farebbe piacere al vecchio Erasmo).

Siamo convinti che ci sia molto in comune tra la fede e il mondo nerd. Purtroppo però sappiamo che, per via di una visione appesantita del cristianesimo, sia difficile collegare l’ironia, la demenzialità e l’epicità del nerd al cattolicesimo…per questo siamo arrivati noi (qui dovreste immaginare una sigla epica da cartone animato, della serie “arrivano i nostri!”)!

Del resto un Nerd è colui che, pur di seguire le sue passioni, è disposto ad essere emarginato;  e un cristiano non è forse colui che pur di seguire Cristo viene spesso emarginato e addirittura odiato (Giov 15,18-19)?
Quindi, noi che siamo catto-e-nerd, probabilmente diventeremo gli emarginati degli emarginati!

Dove Andiamo?

“Viaggeremo leggeri, andiamo a caccia di orchi” – Aragorn

Un giorno un tale di nome Ratzinger ha detto:

“Dove manca la gioia, dove l’umorismo muore, qui non c’è nemmeno lo Spirito Santo, lo Spirito di Gesù Cristo.”

Speriamo di riuscire in questo intento, di non essere mai troppo pesanti, e di riuscire a strapparvi anche quattro risate di tanto in tanto.
Quando ci si prende troppo seriamente, quando non si sa fare altro che guardare alle storture, si diventa un po’ come degli orchi, e si sa che con quelli è inutile parlare… anche se sono di gran lunga migliori dei troll in questo! ;D

Per non perdere la strada durante questo viaggio, scriviamo qui la preghiera di San Tommaso Moro al quale ci affidiamo per quest’avventura:

Signore,
dammi una buona digestione
ed anche qualcosa da digerire.
Donami la salute del corpo
col buonumore necessario a mantenerla.

E donami, Signore, un’anima santa
che faccia tesoro
di quello che è buono e puro,
affinché non si spaventi
alla vista del male,
ma trovi, alla tua presenza,
la via per rimettere le cose a posto.

Donami un’anima che non conosca 
la noia, i brontolii, i sospiri e i lamenti;
e non permettere che io mi affligga eccessivamente
per quella cosa troppo invadente
che si chiama “io”.

Signore,
dammi il senso del ridicolo
e concedimi la grazia di comprendere gli scherzi,
affinché conosca nella vita
un po’ di gioia e possa farne partecipi anche gli altri.

Share This