Ma io non ne voglio di comodità. Io voglio Dio, voglio la poesia, voglio il pericolo reale, voglio la libertà, voglio la bontà. Voglio il peccato.

— Il selvaggio (Huxley)
Final Fantasy VIII: perché amare se fa soffrire?
Set28

Final Fantasy VIII: perché amare se fa soffrire?

Perché scegliere di amare se può far soffrire? Attraverso “Final Fantasy XVIII” e il suo protagonista vi vogliamo spiegare perché ne vale la pena…

Leggi tutto