Le parole possono avere più interpretazioni. Le parole che dici ad alta voce non sono tutto. È una debolezza degli esseri umani: molte volte mettono gli altri a dura prova per confermare la propria esistenza. È una contraddizione.

— Cattleya
Je suis Charlie Hebdo: Oggi il mondo della satira piange
Gen07

Je suis Charlie Hebdo: Oggi il mondo della satira piange

Domani, insieme, riprenderemo a confrontarci su stili, linguaggi, laicità e rispetto umano. Ma soltanto domani. Ma oggi “Je suis Charlie Hebdo”.

Leggi tutto