Le parole possono avere più interpretazioni. Le parole che dici ad alta voce non sono tutto. È una debolezza degli esseri umani: molte volte mettono gli altri a dura prova per confermare la propria esistenza. È una contraddizione.

— Cattleya
Fare il narratore di fumetti è una patologia?
Giu02

Fare il narratore di fumetti è una patologia?

Cosa si nasconde dietro l’esigenza di raccontare storie? E quanto toglie questo alla vita di un autore? Ne discutono Gipi e Davide Reviati all’ARFestival 2018…

Leggi tutto
Resoconto sull’ARFestival 2018
Mag28

Resoconto sull’ARFestival 2018

La nostra esperienza, scritta dal punto di vista di un cattonerd, sull’ARFestival 2018

Leggi tutto